Lettori fissi

domenica 11 novembre 2018

Ciambella soffice di mele

Le torte da credenza sono le torte del cuore e che ci riportano con il pensiero ed il profumo ai ricordi delle nonne e di quando eravamo piccoli.
Pochi e semplici ingredienti che rendono questi dolci intramontabili. 
Le origini delle torte da credenza non sono ben chiare ma sicuramente nascono dall'esigenza di conservare nel tempo la frutta e il dolce stesso senza l'esigenza del nostro moderno frigorifero. 
Ognuno di noi custodisce una ricetta di torta da credenza: molte sono le variabili per frutta fresca, secca o farine, ma tutte accomunate dalla semplicità degli ingredienti e dalla realizzazione. 
Oggi vi propongo come torta da credenza la mia CIAMBELLA SOFFICE DI MELE






Ingredienti:
4 uova medie
300 g di farina 1
180 g di zucchero di canna
200 g di burro 
60 ml di latte intero
1 bustina di lievito per dolci
bacca di vaniglia
pizzico di sale
2 mele medie

zucchero a velo



















Procedimento:
Iniziate sbattendo con una frusta le uova con lo zucchero fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete  la raschiatura della bacca di vaniglia, il burro morbido e man mano la farina setacciata. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e poi unite il latte a temperatura ambiente, il pizzico di sale ed infine il lievito per dolci.
Iniziate ad accendere il forno a 180°C e mondate le mele riducendole a fettine abbastanza sottile.
Trasferite l'impasto della ciambella in una teglia da forno o stampo usa e getta e terminate con le mele disposte in senso verticale e con una spolverata di zucchero ed infornate per 40 minuti. Controllate la cottura della ciambella con uno stecchino, fate raffreddare e completate con lo zucchero a velo.
La ciambella di mele è un ottimo dolce per iniziare con gusto ed energia la giornata!!!

lunedì 13 agosto 2018

Panini morbidi con stracciatella, pomodoro, basilico e cipolla d'Egitto

“Questa ricetta partecipa al Contest MA CHE CIPOLLA D’EGITTO! 2018” 


La cipolla d'Egitto  viene coltivata nell'estremo ponente ligure e negli ultimi anni è stata reintrodotta da decine di agricoltori. E' di facile coltivazione e resiste anche a temperature estreme: viene infatti coltivato anche in Alaska dove le temperature raggiungono anche i -50°C.

Ho scelto per partecipare a questo contest una ricetta che richiamasse i colori dell'Italia,dati dal verde del basilico, dal bianco della stracciatella e dal rosso dei pomodori. Il tutto, infine, esaltato dalla cipolla d'Egitto tagliata finemente.











Ingredienti per 7-8 panini:

300 g farina tipo 1
130 ml di latte intero fresco
50 g uovo intero
1 cucchiaino di zucchero
4 sale
100 g LM o 7 g ldb
20 g burro

inoltre:
2 tuorli d'uovo per spennellare


per la farcitura:
6 cipolline d'Egitto
200 g di stracciatella
3 pomodori oblunghi
foglie di basilico







Preparazione:

Setacciate la farina, unite il latte fresco, ed il lievito. Iniziate ad impastare a mano o con la planetaria, dopo  un paio di minuti aggiungete il sale, l'uovo e per ultimi lo zucchero ed il burro. Lasciate riposare l'impasto per 10 minuti circa, poi disponete sulla spianatoia e formare un impasto liscio ed omogeneo che metterete a lievitare fino a quando avrà raggiunto il doppio del suo volume iniziale.



Spezzate l'impasto formando 7-8 palline . Disponete sulla  teglia, ricoperta da carta da forno, e spennellate con il tuorlo uovo diluito con due cucchiaini di latte ed un pizzico di sale. Lasciate lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Spennellate nuovamente con l'uovo e infornate con vapore a 200 °C, inserendo 5/6 cubetti di ghiaccio sul fondo del forno e cuocete per 10-15 minuti. Il tempo di cottura è determinato dalla pezzatura.

Lasciate raffreddare e poi farcite i panini con la stracciatella, pomodoro a fettine sottili, basilico fresco e cipolla tagliata finemente.



lunedì 9 aprile 2018

Dado vegetale (fatto in casa)

Il dado vegetale si può preparare in casa in poche mosse e con ingredienti di alta qualità, senza additivi e conservanti. E' un prodotto sano e , suddiviso in cubetti, sarà sempre pronto all'uso per realizzare gustose ricette a base di carne, legumi, sughi e minestre. Gli ingredienti possono variare a seconda delle vostre preferenze.






Ingredienti:
2 zucchine medie
2 carote medie
5 gambi di sedano
1 cipolla
1 patata media
120 g di sale fino





Procedimento:
Lavate e tagliate a cubetti o a listerelle tutte le verdure. Disponetele in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e fate cuocere a fiamma media per 15 minuti circa. Quando le verdure saranno ben appassite ponetele in un mixer e frullate bene il tutto.
Versate di nuovo le verdure in padella e unite il sale. Mescolate bene e fate asciugare a fiamma media per altri 10-15 minuti. 


Fate raffreddare il composto e poi trasferitelo in uno stampo rettangolare adatto per il congelatore. Livellate bene il composto, copritelo con della pellicola trasparente e lasciate in congelatore per 24 ore. Successivamente tagliate il composto a cubetti: il vostro dado vegetale è pronto!