Lettori fissi

giovedì 15 gennaio 2015

Graffe Napoletane di Gino Sorbillo

Ricetta di Gino Sorbillo maestro fornaio esperto di piatti della tradizione gastronomica napoletana

Ingredienti  per  20 graffe:
1 kg di farina 00 
500 g patate cotte 
100 g zucchero 
100 g burro 
5 uova intere 
pizzico di sale 
zeste di limone 
25 g di lievito di birra 
125 ml latte tiepido 
Olio per friggere Dante







    Procedimento:
    Versiamo tutta la farina sul banco, facendo un buco al centro per creare una fontana, all’interno della quale romperemo le uova, aggiungeremo quindi lo zucchero, le patate lesse e il burro sciolto (aggiungendo a poco a poco e lavorando con la farina). In ultimo, aggiungeremo il latte, il lievito, il limone e il sale fino ad ottenere un composto omogeneo da far riposare al coperto per 1 ora circa. Realizzeremo poi dei rotolini di poco più di un centimetro di diametro che richiuderemo su se stessi formando una "U" chiusa.

    Lasciate riposare altre 2 ore al coperto così da ottenere una consistenza soffice e morbida. A questo punto, riscalderemo bene l’olio e friggeremo fino ad ottenere il colore desiderato. Lasciamo intiepidire e asciugate su di un vassoio, cospargiamo quindi con abbondante zucchero.


    3 commenti:

    1. Mamma mia Giustì, e che è quella foto della graffa tagliata? Ne è rimasta una? Metà? Un pezzettino?.... Buonissime!!!! Un bascione cara!!!

      RispondiElimina
    2. Giust, che spettacolo! Me le fai? 😁

      RispondiElimina