Lettori fissi

mercoledì 6 febbraio 2013

Le mie chiacchiere su "iodonna.it"

Le chiacchiere sono un tipico dolce italiano, chiamato anche con molti altri nomi regionali. Sono tipici dolci di carnevale. Hanno la forma di una striscia, talvolta manipolata a formare un nodo (in alcune zone prendono infatti il nome di fiocchetti). Sono fatte con un impasto di farina che viene fritto o cotto al forno e successivamente spolverato di zucchero a velo. Le chiacchiere sono conosciute con nomi differenti nelle diverse regioni italiane. Possono anche essere coperte da miele, cioccolato e/o zucchero a velo, innaffiate con alchermes o servite con il sanguinaccio dolce o con mascarpone montato e zuccherato. La tradizione delle frappe probabilmente risale a quella delle frictilia, dei dolci fritti nel grasso che nell'antica Roma venivano preparati proprio durante il periodo dell'odierno carnevale (Wikipedia)
L'anno scorso le ho realizzate e postate nel blog proprio in questo periodo...la ricetta riguarda chiacchiere fritte e semplicemente ricoperte di zucchero a velo..la ricetta la trovate qui :)
Qualche settimana fa sono stata contattata dalla redazione di "Io donna"  in quanto stavano preparando una gallery con le ricette dei dolci tipici di Carnevale prese da blog e siti di cucina...

Io sono stata selezionata per la ricetta delle Chiacchiere di Carnevale...sono felicissima...trovate la ricetta a questo link :)
Beh...cosa aspettate a realizzarle??? :)

14 commenti:

  1. ...tra un po' devo chiederti l'autografo ;)
    COMPLIMENTISSIMI!

    RispondiElimina
  2. ma che bello!!! complimenti vivissimi!! Non poteva essere altrimenti vista la tua bravura!!! bacioni marina

    RispondiElimina
  3. ti faccio i miei complimenti! cmq te lo meriti perchè sei molto brava!

    RispondiElimina
  4. brava!!..le tue chiacchiere sono molto originali come forma...le vorrei assaggiareeee
    mi hai fatto venire una vogliaaaa...complimenti

    RispondiElimina
  5. Che brava che sei!!! proprio come le realizza mia madre! brava

    RispondiElimina